Katia Pepe

Responsabile Area Professionisti

Entro a far parte di C2Web ufficialmente nel 2015, dopo qualche mese di tirocinio – in una realtà numericamente lontana dalla presente. Eravamo tre, escluso il grande capo.

L’obiettivo iniziale era coprire l’assistenza JOB, poi mi sono fatta spazio su Profis e per una parte della mia carriera anche sui gestionali aziendali.
La prima vera cotta l’ho presa con Studio4, che mi ha messa alla prova su una procedura che non ha regole, ma è da vedersi più come un’attività sartoriale, dovendo vestire i nostri studi con uno smoking da gala – perfetto e su misura.
Siamo cresciuti e siamo diventati grandi – tre assistenti sono diventati tredici e la sede si è triplicata. Ora mi occupo della coordinazione di tutto il gruppo di assistenza sui professionisti, coordino gli avviamenti e sono il primo contatto dei clienti – forse il secondo dopo Fabrizio.

Questo ruolo è responsabilità, dedizione, impegno e passione.
Responsabilità nel coordinare al meglio il personale, per soddisfare le esigenze in primis del cliente; dedizione è quella che metto tutti i giorni nel mio lavoro;
impegno è ciò che ci vuole per portare a casa risultati e soddisfazioni personali; passione è ciò che ho imparato in una vita precedente da ginnasta e insegnante di una disciplina tanto bella quanto faticosa, la ginnastica artistica.
E se qualcosa di tanto faticoso (come il lavoro o una disciplina sportiva) si rivela una passione, vuol dire che quello è il tuo posto, il tuo ruolo e difficilmente puoi rinunciare.

Il mio ruolo di Responsabile assistenza in ufficio – a casa diventa il ruolo di Mamma di una meravigliosa bambina di nome Matilde e Moglie di un fantastico uomo di nome Edoardo che mi supporta e sopporta ogni giorno.
Tante esperienze nella vita mi hanno plasmata per essere ciò che sono oggi, ma sicuramente l’esperienza più significativa è stata proprio diventare mamma, “coordinatrice” di una piccola vita che dipende da te e che ti rende vulnerabile e forte allo stesso tempo e che ti regala emozioni indescrivibili.

Ogni giorno quindi vesto questi panni e ogni giorno mi chiedo se ho fatto tutto quanto nel migliore dei modi e spero di potermi sempre dare una risposta positiva!